Venezia nel cuore

Alta marea eccezionale: aperto un conto corrente per le donazioni dall'Italia e dall'Estero"

15/11/2019

Venezia è stata colpita da un’alta marea eccezionale - la seconda più elevata nella storia - che ha procurato danni ingentissimi alla Città, ai residenti e alle attività economiche. Edifici pubblici, rive e fondamenta, la Basilica di San Marco e tutto il patrimonio storico-artistico, musei, scuole, le isole, le abitazioni, i negozi e le attività artigianali sono stati devastati dall’acqua alta e dalla furia del vento. 

"La Città, con i suoi abitanti e la collaborazione di tutte le Forze dell’ordine, della Protezione civile e dei Vigili del fuoco, si è messa subito al lavoro per sistemare, ripristinare, ricostruire e ripartire - ha dichiarato il sindaco Luigi Brugnaro - ma l'attività da fare resta ancora enorme. 

Se vuoi dare il Tuo contributo per sostenere Venezia, i suoi residenti e la ripresa delle attività economiche e sociali, puoi farlo attraverso una donazione che sarà diretta al ripristino di quanto è stato danneggiato da questi eventi eccezionali e per far ritornare alla normalità la nostra Città.

Venezia è un orgoglio di tutta l’Italia, Venezia è un patrimonio di tutti, unico al mondo.

Grazie al Tuo aiuto Venezia tornerà a splendere".

Intestazione conto: Comune di Venezia - Emergenza acqua alta

Causale: contributo emergenza acqua

Per bonifici effettuati dall'Italia:

IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767

Per bonifici effettuati dall'estero: oltre al medesimo IBAN è necessario riportare il codice BIC

IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767 BIC: BCITITMM

Vai al sito del Comune di Venezia


le terme italiane sono aperte

Apprezziamo gli indirizzi formulati dalla Conferenza delle Regioni, che confermano gli alti standard di sicurezza garantiti dalle aziende termali.

Allo stesso tempo, è utile ricordare che gli stabilimenti termali italiani sono aperti già oggi per le prestazioni incluse nei Livelli Essenziali di Assistenza e per attività riabilitative e terapeutiche.

vacanze pasquali - beffa per gli operatori del turismo italiano

Gli alberghi e tutto il sistema dell’ospitalità italiana sono fermi da mesi, a causa del divieto di spostarsi da una regione all’altra. Non comprendiamo come sia possibile autorizzare i viaggi oltre confine e invece impedire quelli in Italia.

Questo il commento di Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi alla notizia delle nuove regole che sanciscono il via libera alle vacanze pasquali all’estero.

 

“Se è vero come è vero che le persone vaccinate o con tampone negativo sono a basso rischio di contagio - afferma Bocca - allora questa logica deve essere applicata anche ai viaggi in Italia, così come alla possibilità di frequentare terme, impianti di risalita, riunioni, congressi e manifestazioni fieristiche”.

decreto sostegni - insufficienti le risorse per il turismo

Non ci sorprende il fatto che la coperta dei sostegni sia corta, ma le risorse stanziate per il turismo non sono assolutamente sufficienti.

Occorre fare di più, per aiutare le imprese del turismo a uscire dal disastro creato dalla pandemia.

E' questo il commento di Federalberghi alla lettura delle bozze del decreto-legge approvato dal Consiglio dei ministri, che ora passa all’esame del Parlamento.

decreto legge proroga stato di emergenza e riduzione misure di contenimento

Con il decreto-legge 22 aprile 2021 n. 52 il Consiglio dei Ministri ha prorogato fino al 31 luglio 2021 la validità delle misure di contenimento disposte con il dpcm 2 marzo 2021, provvedendo nel contempo a disciplinare gradualmente le riaperture.

71a Assemblea di Federalberghi – sistemazione alberghiera

La 71a Assemblea di Federalberghi si svolgerà a Roma, il 14 e 15 maggio 2021, presso l’hotel Crowne Plaza Rome - St. Peter’s (cfr. nostre circolari n. 161 e n. 163 del 2021).

I delegati che desiderino pernottare presso l’hotel Crowne Plaza potranno usufruire di tariffe dedicate.

credito di imposta canoni di affitto - versamento in ritardo

L’Agenzia delle entrate, in risposta ad uno specifico interpello, si è pronunciata positivamente in merito alla possibilità di fruire dell’agevolazione introdotta dall’articolo 28 del decreto rilancio n. 34 del 2020, nel caso in cui i canoni di locazione riferiti all’anno 2020 vengano corrisposti nell’anno 2021.

​​​​
71a Assemblea di Federalberghi - 14/05/2021

La 71a Assemblea Nazionale di Federalberghi si svolgerà a Roma il 14 e 15 maggio 2021.